Blog

del professionista

Ida Sepielli

POMPAGES Rieducazione posturale

martedì 23 giugno 2015

COS'E' LA RIEDUCAZIONE POSTURALE


È facile confondere il Metodo Mézières con una semplice ginnastica dolce, in realtà si tratta di un lavoro posturale e correttivo impegnativo sia per il paziente che per il terapista sul piano fisico e psicologico.

Il Metodo Mézières, in particolare, è indicato per normalizzare tutti i problemi osteo-muscolo-articolari ed ha come campo di applicazione quello della patologia funzionale:
- Vertebrale: lombalgie, lombo sciatalgie, cervicalgie, cervicobrachialgie, etc..
- Articolare: periartrite scapolo-omerale, coxartrosi, gonartrosi
- Muscolare: sindrome degli scaleni, sindrome dello stretto toracico superiore, sindrome dell’angolare.
- Dismorfica: iperlordosi, ipercifosi, ginocchia valghe/vare, piede piatto/cavo
Viene indicato, inoltre, per gli sportivi per la prevenzione di contratture, stiramenti, strappi, tendiniti e inoltre trova applicazione nell’ambito della medicina preventiva.

Tale Metodo ha lo scopo di “curare” la persona cercando di ripristinare la simmetria delle parti con un lavoro di rieducazione di tipo posturale attraverso esercizi che favoriscono l’allungamento dei muscoli privi di elasticità.

Non esistono persone a cui una seduta di posturale non gioverebbe: al limite è possibile distinguere coloro che ne hanno più necessità di altri.